Petrosa - Etnella

€23.00
  • Descrizione

    Davide Bentivegna è uno dei più brillanti giardinieri della nouvelle vague viticola dell'Etna. Giardini verticali i suoi lembi vitati, posti sul versante nord-est del Vulcano, ad altezze variabili tra i 400 e i 1000 metri di quota, in differenti contrade, cui fanno capo differenti vinificazioni ed etichette. Un progetto ancora giovane quello di Davide, eppur già  brillante e consapevole nell'approccio e nei risultati. Ogni anno più convincenti. Le viti in alcuni casi arrivano anche a 120 anni di età , con diversi alberelli prefillossera. Sul campo si lavora solo con principi naturali, in cantina si prosegue con vinificazioni totalmente, integralmente, spontanee e libere. I vini di Davide, per questo, sussultano sempre freschi, minerali e succosi. Spessi o più snelli, a seconda della contrada o vigna di origine, ma sempre, altamente, decisamente veri e vinosi.è Etna nella più naturale delle accezioni.

    Il Petrosa, da mini vigna a circa 800 metri di altitudine, viti di oltre 100 anni su un terreno ricco di impasto lavico, è una delle bottiglie più spesse e profonde di Etnella. Pastosità  minerale, scorrevole e beverina, grazie alla potente freschezza del frutto. Bere una spremuta di fruttini rossi, erbe vive e pietra. Vino di paesaggio.



  • Dettagli

    Cantina: Etnella
    Uve: Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio
    Annata: 2016
    Affinamento: legno usato, vetro.