Ana - Mlecnik

€32.00
  • Descrizione

    La tradizione vinicola della famiglia Mlečnik risale al 1820.
    Le vigne di famiglia, 9 ettari ad ovest della valle del fiume Vipacco, sono condotte dai primi anni Ottanta con piglio naturale e fedeltà alla tradizione più sincera da Valter Mlečnik.

    Le circa 12.000 bottiglie prodotte ogni anno riflettono una grande sensibilità verso l’espressione dell’uva, i segni marcanti del terroir, la storia umana e agricola del territorio.

    La macerazione, qui nel Vipacco di assoluta tradizione e non certo fatto ‘modaiolo’, è gestita dai Mlečnik con classe e maestria veramente distintive. Eleganza, profondità, spessore, nell’assoluta ‘leggerezza’, sono i tratti che differenziano le interpretazioni delle uve e della tradizione fatte dai Mlečnik rispetto a quelle di molte altre, pur pregevoli e iper artigianali, cantine Slovene.
    La Cuvée Ana, in onore della nonna di Valter, è un uvaggio a maggioranza Chardonnay, con partecipazione di Malvasia, Rebula, Tocai (qui chiamato Sauvignonasse). Dopo la fermentazione sui lieviti spontanei, senza controllo delle temperature, e un contatto con le bucce di qualche giorno, il vino sosta per un paio d’anni in legni usati di differente capienza. Infine, altri 3 anni in vetro, prima di uscire dalla cantina.
    Il senso dell’uvaggio Ana è da una parte il raccordo con la storia della cantina Mlečnik, che sino agli anni ottanta vinificava insieme le tre varieta’ locali (tocai, rebula, malvasia), dall’altra, testare la fusione in versione ‘arancio’ tra Chardonnay e varietà locali. Qual che sia il motivo per cui ci avviciniamo ad Ana, l’esperienza è esaltante. Un turbinio di sensazioni fitte, vere, profonde. Stupisce, dal naso alla bocca, la leggera, eppure intensa, convivenza tra finezza e forza. Vino austero e generoso insieme. Nettare di estrazione, dal bassissimo tenore alcolico, tutto materia, eterea eppur così viva.
    Ancora una volta, Mlečnik e un viaggio liquido sul Vipacco.

  • Dettagli

    Cantina: Mlečnik
    Uve: Chardonnay, Malvasia, Ribolla, Tocai
    Annata: 2010
    Affinamento: 5 anni tra legni di differente capienza, vetro.