Bianco - Vite ad Ovest

€17.00
  • Descrizione

    Una Sicilia in diagonale. La dorsale delle nuove, perché piene di antico, emozioni enoiche, dall’Etna a Marsala.
    Nel porto di antica origine araba, davanti allo stagnone di Mozia, luogo letterario, intriso di umori, esotismi, duri contrasti, Vincenzo Angileri, dopo aver fatto per anni il conferitore di uve per la produzione di Marsala, è tornato a spremere esso stesso il frutto della sua terra.
    Da subito, convintamente, su una filosofia poco interventista, in vigna prima e in cantina poi. Il vino vero è sempre frutto di un ciclo virtuoso che prevede due tempi, indissolubilmente.
    Il Bianco è un blend di Grillo e Catarratto che urla di territorio. Una spremuta di argilla e mare. Solare, salmastro, caldo e vivo insieme. Vino evolutivo.
    Una non troppo breve macerazione sulle bucce permette al vino di assorbire, arricchendosi, la memoria degli acini, onesti testimoni dell’anno che è stato.
    Sinfonia odorosa di miele e datteri. Un sorso e subito la nebbia si leva. Al suo posto si dipana la terra arida, bruciata dal sole e salata dal mare.

  • Dettagli

    Cantina: Vite ad Ovest
    Uve: Grillo, Catarratto
    Annata: 2014
    Affinamento: acciaio, vetro